Il Ducato di Modena su Regni Rinascimentali
 
IndiceIndice  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Comunicazioni dalla Serenissima Repubblica di Venezia.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
darcy.

avatar

Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 17.02.14

MessaggioTitolo: Comunicazioni dalla Serenissima Repubblica di Venezia.    Lun 17 Feb 2014, 02:38

Da poco nominato ambasciatore Serenissimo presso Modena, il Conte si recò a palazzo Ducale di Modena, Consegnò l'ultimo decreto  di cui il suo Doge aveva ordinato di presentarlo in tutte le cancellerie dell'mpero di lingua italiana.

Citazione :
[rp]Decreto Consiliare IV/MCDLXII
Del Nemico della Repubblica Marco_i_lodron e disconoscimento uffiale DEL SEDICENTE USURPATORE che si fa appellare come DOGE


Venezia, Veneris Dies XV FebbraioMCDLXII, More Veneticum
A tutta la Nobiltà Serenissima,
A tutta la popolazione della Res Pubblica,
A chi leggerà o udrà queste nostre,

Noi Sua Serenità Olimpia Oriente Frescobaldi Collins Contessa di Santa Maura Viscontessa di Chioggia
ed il Consiglio della Serenissima Repubblica di Venezia emaniamo il seguente strumento legislativo transitorio,


DECRETIAMO

che da Oggi 15 Febbraio 1462, dopo le denuncie volte a tutelare la Repubblica dai continui tentativi di destabilizzazione del sedicente sovrano del niente stando il corpo legislativo di cui la Repubblica è dotata  comunuchiamo che:
CHIUNQUE DIA SEGUITO A TALE LESTOFANTE , MILLANTATORE , SEDICENTE SOVRANO DEL NULLA, sia con parole che con fatti, ne condividerà la sorte e sarà dichiarato d'ufficio Nemico della Repubblica con condanna a morte immediata, tramite processo In Gratibus.

ALTRESI'
che tutte le gente dei Regni Italici sappiano che EGLI non rappresenta in NIENTE La Serenissima Repubblica di Venezia ne come figura istituzionale ne tanto meno in diplomazia.

RICORDIAMO

che chi da seguito ai suoi deliri oltre a essere inserito nelle LISTE NERE come NEMICO DI VENEZIA sappia che non vedrà riconosciuto niente dalla Repubblica di ciò che lui , nel suo delirio, sottoscriverà.



Tanto era dovuto.

AD ITERIM RUDIT LEO

Per il Consiglio Repubblicano:



[/rp]

Poi chiese di essere ricevuto per consegnare le sue credenziali.
Tornare in alto Andare in basso
Elein

avatar

Numero di messaggi : 2582
Data d'iscrizione : 22.08.11

MessaggioTitolo: Re: Comunicazioni dalla Serenissima Repubblica di Venezia.    Lun 17 Feb 2014, 10:07

Massimo bussò alla sua porta e le consegnò il comunicato veneziano

Eccellenza l'ambasciatore attende all'ingresso...

Molto bene Massimo arrivo subito. Avevo già avuto modo di leggere questo documento....arrivo


Seguita dal segretario, Violante si avvicinò all'uomo indicatole come Serenissimo referente

Eccellenza non credo che ci conosciamo. Sono Elein Violante II Carroz di Savorgnan in Montefeltro, Viscontessa Imperiale di Zweibrücken, Marchesa consorte di Casalmaggiore, Baronessa di Castellarano e Signora di Santa Vittoria. Attualmente, oltre a essere al servizio di Sua Maestà Imperiale sono Gran Ciambellano di Modena. Il mio segretario mi ha consegnato questo vostro decreto, l'ultimo in ordine di tempo presumo. Non nego che avevo già avuto modo di visionarlo...a Strasburgo. Ma prego...cosa posso fare per Voi Eccellenza?
Tornare in alto Andare in basso
darcy.

avatar

Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 17.02.14

MessaggioTitolo: Re: Comunicazioni dalla Serenissima Repubblica di Venezia.    Lun 17 Feb 2014, 22:15

Il Conte fu ricevuto dal Gran Ciambellano in persona.

Buongiorno Eccellenza, quale onore essere ricevuto dalla vostra persona. Sono Fitzwillam Darcy Collins,  Conte di Valpolicella e Visconte di Loreo, Doge consorte della Serenissima, Conte consorte di Santa Maura e Visconte consorte di Chioggia.  Sono Console della Serenissima e da poco  nominato ambasciatore della Serenissima per Modena

Le porse le sue credenziali


Citazione :




In nome della Serenissima Repubblica di Venezia, io Jacopo Foscari detto il Carcarodon, Visconte di Oderzo e Signore di San Giacomo, Gran Ciambellano della Serenissima Repubblica di Venezia, nomino  Ambasciatore di Venezia presso il Ducato di Modena:

Fitzwillam Darcy Collins
Conte di Valpolicella
Visconte di Loreo

Scritto, Firmato e Sigillato a Venezia il XI Giorno del mese di Febbraio dell'Anno di Grazia MCDLXII.

Jacopo Foscari detto il Carcarodon
Viscoante di Oderzo
Signore di San Giacomo




Non credo che ci conosciamo, ma sicuramente ho sentito parlare di voi e conosco vostra madre Nihala da molti anni e vostra sorella Nabila che viveva un tempo in Serenissima. A parte questo, si... questo è il nostro ultimo decreto e poichè lo avete già visionato a Strasburgo e ne conoscete il contenuto e sicuramente ne comprendete il significato vista la vostra esperienza e conoscenza,  vi chiedo cortesemente di  sollecitare la cancelliera imperiale alla quale avete accesso a dare riscontro a quanto comunicato dal Serenissimo Consiglio e del Doge Olimpia Oriente Frescobaldi benedetto dallla Chiesa dal Primate come tale
Tornare in alto Andare in basso
Elein

avatar

Numero di messaggi : 2582
Data d'iscrizione : 22.08.11

MessaggioTitolo: Re: Comunicazioni dalla Serenissima Repubblica di Venezia.    Mar 18 Feb 2014, 11:06

Prese le credenziali e mentre le leggeva disse

Anch'io abitai anni or sono nella Serenissima, stavo a Parenzo ma ero piuttosto giovane. Il richiamo della mia terra natia, poi, fu troppo forte così rientrai nel Modenese

Passò il foglio al suo segretario e continuò

Molto bene, vi mostro le sale riservate a Venezia. Mentre camminiamo, però, mi preme sottolineare una cosa. Sebbene sia Ministro Imperiale, qui rappresento solo Modena quindi vorrei evitare di parlare troppo di vicende inerenti l'Impero, spero possiate comprendere. Comunque, per rispondere alla Vostra richiesta, la Cancelliera Imperiale sa già tutto ma mettere fretta a una risposta a un comunicato pervenutoci solo poche or sono...nel giro di poche ore avrete la risposta voluta. In Impero abbiamo tante questioni a cui badare, è un territorio assai vasto e alcune risposte possono prendere un po' più tempo. Prego, per di qua.
Tornare in alto Andare in basso
darcy.

avatar

Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 17.02.14

MessaggioTitolo: Re: Comunicazioni dalla Serenissima Repubblica di Venezia.    Gio 20 Feb 2014, 17:13

Il conte ringraziò Sue Eccellenza e la seguì negli uffici privati.
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Comunicazioni dalla Serenissima Repubblica di Venezia.    

Tornare in alto Andare in basso
 
Comunicazioni dalla Serenissima Repubblica di Venezia.
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Leggi Serenissima Repubblica di Venezia
» STATUTO DEGLI AMBASCIATORI della Repubblica Fiorentina presso la Serenissima Repubblica di Venezia e della Serenissima Repubblica di Venezia presso la Repubblica fiorentina.
» L'arrivo dell'Ambasciatrice della Serenissima Repubblica di Venezia
» [VENEZIA]Trattati tra Firenze e la Serenissima Repubblica di Venezia
» Arrivo del Consigliere di Legazione della Serenissima Repubblica di Venezia

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Palazzo Ducale di Modena :: Ingresso-
Andare verso: